parallax background

Chi sono i faraoni moderni e cosa vogliono

Perchè si parla male degli altri
Perchè si parla male degli altri
dicembre 5, 2016
Gli strumenti INL aggiunti al piano didattico
Gli strumenti INL aggiunti al piano didattico
gennaio 11, 2017

Chi sono i faraoni moderni

Tutti noi sappiamo che i governi non funzionano, almeno non tutti. Non possiamo aspettare che sia la politica a migliorare il mondo, solo l’intelligenza senza l’ego lo può fare. I sistemi amministrativi sono fatti per metterci alla prova nell’evoluzione e non esistono per caso. Ci serve pagare tasse, seguire leggi, educare l’educazione, guarire la medicina e superare credenze medioevali … perché siamo inseriti in un momento storico di transizione.

Ma l’uomo è primitivo?

Se guardiamo indietro no, ma se guardiamo in avanti, sì lo è. Pensa, per esempio, che molti umani hanno ancora l’obbiettivo di arricchirsi, altri desiderano solo una vita senza difficoltà e altri ancora non sanno dove mettere tutti i soldi che hanno. Questi ultimi continuano ad accumulare soldi per il semplice impulso ancestrale di farlo. Sembra che cercano ricchezza, ma alla fine, anche quando ne hanno tantissima non cambia nulla: vogliono ancora di più per colmare l’insoddisfazione e l’amarezza del suo vivere senza senso.

La ricerca di un qualcosa che non si sa cos’è continua, riducendoli a dipendenti automi della vanità e delle apparenze.

Avere soldi, potere, visibilità, fama e bellezza può portare a soffrire il fatto di avere soldi, potere, visibilità, fama e bellezza. Ma alla fine qualcosa accomuna tutti: la morte. Ah sì, questa ci rende tutti uguali. Tutti umani.

La distorsione di pensare di essere ancora separati dagli altri, separa. Finché ci sarà un uomo povero al mondo, nessuno “è” ricco. Se il pensiero di ogni uomo di potere fosse rivolto all’educazione e all’evoluzione della sua specie, il potere e la ricchezza avrebbero senso. Per fortuna la storia dell’umanità registra anche il passaggio di uomini ricchi ed intelligenti, che hanno contribuito a migliorare il mondo con il loro investimento diventando immortali.

Il potere serve a far evolvere gli altri, se stesso ed il tempo storico di cui facciamo parte tutti. La ricerca, per esempio, si ferma davanti a muri di numeri, di business e di interessi senza senso. Non è del tutto sbagliato, i numeri sono ovunque, ma la matematica della logica ci fa comprendere che la vita è temporale ed ogni esistenza dovrebbe essere utile.

Quello che distingue certi uomini di potere, forse, si vedrà solo nel tipo di tomba o nel fatto che alcuni saranno a lungo ricordati e altri, dovutamente dimenticati. Tanti uomini ricchi hanno lasciato intere eredità per essere distrutte dai loro impotenti, viziati e problematici discendenti … in questo caso la loro ricchezza e la loro stessa vita è fallita. Non si sono accorti che i soldi che avevano servivano a farli diventare eterni e a fare in modo che i loro discendenti potessero seguirli senza dover distruggere la loro memoria.

Si, i ricchi possono essere eterni, restando per sempre nella storia dell’umanità se quello che hanno è messo a disposizione della ricerca e della costruzione di un mondo migliore. Invece, continuano ad usare il loro potere per sfoggiare macchine, barche e successo banale. Tutto quello che hanno può anche scomparire in un attimo, con un incidente aereo qualsiasi, per esempio. Far diventare eterna la propria esistenza vuol dire onorare il proprio potere.

Con o senza governi, l’umanità evolverà e trasformerà ogni paradigma.

Se ci fosse la minima consapevolezza da parte di chi crede di avere proprietà o di essere un ricco in un pianeta di poveri, nulla di tutto ciò che vediamo sarebbe come lo vediamo. Alcuni nascono con la possibilità di creare, altri nascono con il potere di far diventare concreto ciò che altri hanno creato. Chi investe nella ricerca e nell’educazione, lasciando stare la carità da copione, sta usando il suo potere in modo intelligente. Usare o tenere i beni materiali per la vanità del proprio nome è dedicare agli dei della morte la propria esistenza.

Oltre ad essere un’illusione è anche un’offesa ai discendenti.

A cosa porta il potere di un individuo che non riconosce le necessità della propria specie? Porta a rallentare l’evoluzione, oppure, possono usare i loro soldi per costruire grandi e maestose tombe … come facevano i faraoni.

A presto, Luciane Arboitte dos Santos
Pensieri InversiI Tre tempi di Coerenza. IMA Publishing 2016.

Luciane Arboitte dos Santos
Luciane Arboitte dos Santos

Una delle caratteristiche di Luciane è giocare con il vocabolario portando i suoi allievi a comprendere quel che dice oltre l’errore. Non è solo una questione di linguaggio per il fatto di essere straniera, lo stesso avviene quando parla la lingua madre, il portoghese. Dopo anni di ascolto “straordinario” i suoi allievi hanno iniziato a scrivere una lista di parole ed espressioni proferite nelle sue lezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.